I Visigotici negli “Historiarum Libri” di Gregorio di Tours

  • Biagio Saitta

Resumen

Pustel de Coulanges, l'indimenticato maestro della storiografia francese del secolo scorso, discutendo dell'analisi dei testi storici, metteva in guardia dai pericoli ad essa connessi, primo fra tutti l'accentuato soggettivismo che induce lo storico a guardare non all'oggetto della sua indagine bensì al proprio pensiero, con la conseguente deformazione della realtà la quale non si presenta a lui COSI come sostanzialmente essa é, ma così come egli vuole che essa sia. (...)

Biografía del autor/a

Biagio Saitta
Ist. Univ. di Magistero-Catania.
Publicado
24-05-1986
Cómo citar
Saitta, B. (1986). I Visigotici negli “Historiarum Libri” di Gregorio di Tours. Antigüedad Y Cristianismo, (3), 75-101. Recuperado a partir de https://revistas.um.es/ayc/article/view/58781