L’eteocretese di Dreros e il semitico: nuove considerazioni

  • Adalberto Magnelli
  • Giuseppe Petrantoni
Palabras clave: Epigrafia, Dreros, Iscrizioni Eteocrtesi, Lingue semitiche, Decifrazione

Resumen

L'iscrizione di Dreros, pubblicata da H. van Effenterre nel 1937, rimane uno degli enigmi collegati alla presenza della cosiddetta lingua eteocretese. Partendo dalle intuizioni di C.H. Gordon, si tenta di verificare se il testo nasconda una bilingue scritta in greco e in eteocretese, quest'ultima lingua semitica nordoccidentale. Al termine della nostra analisi nuove letture e interpretazioni permettono di rintracciare nell'iscrizione una vera e propria bilingue, redatta da un lapicida che riportava un testo semitico accanto alla corrispettiva versione ellenica.
Sección
Artículos